Le Istruzioni Operative Agea n. 19 del 27/02/2024 stabiliscono che la manifestazione di interesse per l’intervento SRF.01 – “Assicurazioni agevolate”, deve essere presentata prima della sottoscrizione delle polizze/certificati di adesione alle convenzioni di polizze agevolate e, comunque, entro 120 gg solari dalla stipula delle polizze/certificati di polizza che siano sottoscritte secondo i criteri di cui al paragrafo 4 dell’Avviso Pubblico n. 82700 del 20/02/2024.

Richiamiamo la vostra attenzione su questo passaggio che riveste particolare importanza, anche in ragione del ritardo con il quale il MASAF ha emanato le disposizioni per l’accesso ai benefici dell’intervento SRF.01 “Assicurazioni agevolate” e, conseguentemente, il ritardo con il quale l’applicazione per la presentazione della Manifestazione di interesse è stata resa disponibile sul SIAN.

La manifestazione di interesse per l’intervento SRF.01 – “Assicurazioni agevolate” rappresenta il titolo per l’acquisizione del diritto alla presentazione della domanda di sostegno/pagamento ai sensi dell’Avviso pubblico che sarà emanato per la campagna assicurativa 2024.

La domanda di sostegno/pagamento è la domanda di partecipazione all’Avviso pubblico che sarà emanato per la campagna assicurativa 2024, da un richiedente che perfeziona l’iter avviato con la presentazione della Manifestazione di interesse.

Qualora non venga effettuato il rilascio della manifestazione di interesse 2024 secondo i termini previsti dall’Avviso pubblico, la manifestazione di interesse si intende non confermata e la polizza è ritenuta inammissibile, con conseguente rinuncia di richiesta del contributo pubblico da parte del beneficiario.

La manifestazione di interesse deve essere presentata dagli agricoltori che intendono aderire alla sottomisura concernente la copertura assicurativa delle colture e degli allevamenti ai sensi dell’articolo 76 del Regolamento (UE) n. 2021/2115, previsto nell’ambito del Piano Strategico Nazionale per la PAC (PSP) 2023 – 2027.

La presentazione di un’unica manifestazione di interesse ha valenza di copertura per tutte le polizze agevolate relative alle colture ed agli allevamenti assicurabili e si ricorda che, con riferimento alla titolarità per la copertura assicurativa degli allevamenti nei casi di soccide, questa deve essere riconducibile al solo soccidario.

Gli uffici tecnici sono a disposizione per ogni chiarimento.