Peste suina africana: dalla Regione nuove risorse per prevenire il contagio da fauna selvatica negli allevamenti suinicoli dell’Emilia-Romagna.

Il nuovo provvedimento, simile a quello che si è appena concluso, approvato dalla Giunta regionale prevede contributi pari al 70% del costo ammissibile dell’investimento, per progetti compresi tra i 5mila e i 150mila euro. Oltre alle recinzioni antintrusione perimetrali, il bando finanzia l’acquisto e la messa in opera di piazzole per la disinfezione degli automezzizone filtro per l’accesso e il transito del personale e dei visitatori, celle frigorifere per lo stoccaggio delle carcasse. Oltre alle spese di progettazione e consulenza tecnica nel limite massimo del 5% delle altre spese ammissibili. Beneficiari del bando sono imprenditori agricoli, singoli o associati (ad eccezione di quanti esercitano esclusivamente attività di selvicoltura e acquacoltura) insieme ai titolari (o detentori) di stabilimenti per l’allevamento di suini al chiuso o all’aperto ricadenti nel territorio della regione. Le domande dovranno essere presentate entro le ore 13.00.00 del 12 aprile 2024.

Per maggiori informazioni rivolgersi all’Ufficio tecnico – Area ambiente