E’ stato reso noto nei giorni scorsi uno schema di decreto del Masaf, recante deroga al primo requisito della BCAA 8 (4% dei seminativi aziendali destinati a superfici ed elementi non produttivi), per l’anno di domanda 2024, in attuazione del regolamento di esecuzione (UE) 2024/587 della Commissione del 12 febbraio 2024, in merito al quale si renderà informativa in sede della prossima Conferenza Stato Regioni.

Come anticipato, per l’anno di domanda 2024 – a decorrere dal 1° gennaio 2024 – il primo requisito della BCAA8, può essere assolto impegnando la quota minima del 4% dei seminativi aziendali con:

a) superfici ed elementi non produttivi, inclusi i terreni a riposo e/o;

b) colture azotofissatrici e/o;

c) colture intercalari.

Lo schema di decreto, indica un elenco non esaustivo delle colture azotofissatrici; riportato nell’Allegato I del presente decreto. Il provvedimento specifica, inoltre, che la coltivazione delle colture azotofissatrici può includere miscugli di colture azotofissatrici e altre colture, a condizione che le azotofissatrici siano predominanti.

Rimaniamo in attesa della approvazione e terremo informati su ogni aggiornamento.

Gli uffici tecnici sono a disposizione per ogni chiarimento.