Siamo ad informare che, con il Decreto Legge n. 63 del 15 maggio 2024, vengono introdotte alcune misure urgenti per il sostegno del lavoro in agricoltura, tra queste segnaliamo un’importante agevolazione contributiva. Nello specifico, ai sensi dell’art. 2, comma 1 del D.L. n. 63/2024, ai datori di lavoro agricolo i quali operano nelle zone previste all’allegato 1 del D.L. n. 61/2023 (ovvero le zone colpite dagli eventi alluvionali verificatisi nel maggio 2023 in alcuni comuni della Regione Emilia-Romagna, della Regione Marche e della Regione Toscana) spettano, in riferimento a premi e contributi dovuti per il personale dipendente, le agevolazioni contributive previste per le aziende agricole operanti in zone svantaggiate. Si parla, quindi, di una riduzione pari al 68%.

Ovviamente, al fine di poter applicare l’agevolazione in oggetto, si attendono le opportune indicazioni operative dell’Inps.